Recensioni

Recensione “Stringimi più forte” di Giusy Cu


Ciao ragazzi!
Torniamo a parlare di autrici emergenti e stavolta lo facciamo con un nuovissimo romance!


Titolo: Stringimi più forte
Autrice: Giusy Cu
Genere: Romance

Disponibile sia in ebook che in versione flessibile
Link acquisto amazon 



Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è separatore5-300x35.png
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è schermata-2018-09-06-alle-18-18-15.png

Fin dalla nascita, Lara Caputo non ha avuto vita facile. A cinque anni è stata adottata ma poi altre difficoltà l’hanno resa dura e apparentemente respingente. Le piace nascondere il suo cuore fragile sotto l’aspetto da ragazza interrotta e si ostina a tenere tutti lontani. Non ricorda niente delle sue origini, ma ha un’unica certezza: ha sempre amato il ragazzino che l’accolse nella sua nuova famiglia.
Suo fratello.
Questo sentimento proibito la sta logorando da tempo, la fa sentire sporca, disperata, intrappolata in un amore impossibile.
Un giorno, però, la sua routine viene messa a dura prova da un incontro inaspettato. Ettore Selvaggio entra nella sua vita con un’intensità tale da tirar fuori il peggio di lei e da mettere in discussione tutte le sue emozioni, ma a lui non importa, anzi. Ettore è convinto che, dietro le spine di Lara, si celi di più e non ha nessuna intenzione di mollare la presa fino a che non avrà scoperto chi è davvero quella ragazza che si sottrae alla vita con la stessa passione che la porta a perdersi tra alcol, fumo e la sua verità inconfessabile. La strada per raggiungerla, però, è più spinosa di quanto possa immaginare e irta di segreti che cambieranno per sempre le loro vite.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è schermata-2018-09-06-alle-18-19-33.png

Oggi torniamo con la recensione di un romance che mi è stato gentilemente inviato dall’autrice. Si tratta di un esordio e proprio per questo motivo mi è sembrato giusto dedicargli uno spazio all’interno del profilo. Come sapete anche io sono un’autrice emergente e un po’ tutti noi abbiamo bisogno di supporto.

Stringimi più forte è un romance ambientato in Italia, una cosa che apprezzo sempre nei romanzi degli autori emergenti, mettere in primo piano la nostra terra piuttosto che un’altra. Anche i nomi sono, chiaramente Italiani. Da subito potrete intuire che si tratta di un enemy to lovers, in cui Lara è sicuramente la più testarda tra i due, mentre il nostro Ettore è uno che, a prima vista, sembra innamorarsi facilmente. Ma non tutto è esattamente come appare e spesso le apparenze ingannano, come accade anche in questo caso.

La particolarità di questo romanzo è senza dubbio il fatto che Lara sia stata adottata, ma è convinta fin da piccola di essere innamorata di suo fratello adottivo e il tutto inizia proprio da questa convinzione. Chiaramente è una tematica che ad alcuni lettori può far storcere il naso, quindi va trattata con i dovuti riguardi.

Altra particolarità sta senza dubbio nella protagonista, è cocciuta, solitaria e sembra spesso un po’ fuori di testa, la ritroveremo spesso a parlare con gli animali, (che chiaramente non rispondono). Elemento che in una logica di vita reale non mi ha esattamente entusiasmato. Spesso Lara si fa troppe paranoie, troviamo delle sue fisse interiori che a volte possono appesantire la lettura, in più spesso l’ho trovata eccessivamente aggressiva.

Il protagonista maschile, invece, è abbastanza simile ad altri che abbiamo già visto, almeno per la prima parte del libro, corteggia Lara cercando di farla cadere nella sua rete, ma la ragazza si dimostrerà molto forte e difficilmente cadrà alle sue tentazioni.

Ho trovato che il libro fosse scritto bene, le regole della sintassi sono senza dubbio rispettate, la narrazione è abbastanza veloce, ma credo che ci sia un po’ troppa carne al fuoco,in circa 600 pagine il lettore potrebbe perdersi. Magari alcune dinamiche potevano essere scritte anche in meno pagine e dare uno spessore maggiore ad altre. Si tratta pur sempre di un’autrice emergente quindi è giusto dare dei consigli di base così che la prossima volta il lavoro possa migliorare.

La narrazione è trattata in prima persona, il che ci rende più agevole comprendere la protagonista. Del libro mi è piaciuto molto la cura degli interni, il modo in cui sono stati fatti i messaggi a forma di nuvoletta e l’inizio capitolo.

E’ un romance carino, che tratta alcune tematiche complesse, ma credo possa essere una lettura leggera e dilettevole per gli amanti del genere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...