Recensioni, Review tour

Review Party “Scholomance” di Naomi Novik

Buongiorno ragazzi!
Era da un po’ che non partecipavo ad un Review Party! Quindi eccoci qui, con il primo volume di una nuova saga fantasy!


Titolo: Scholomance
Autrice: Naomi Novik
Genere: Fantasy
Editore: Libri Mondadori
Pagine: 264
Data di uscita: oggi 07/09/21

Disponibile sia in ebook che in versione flessibile
Link acquisto amazon 

La Scholomance è una scuola di magia diversa da tutte le altre. Qui non esistono insegnanti né vacanze, e non è possibile riuscire a stringere amicizie disinteressate perché gli unici legami che si possono costruire sono strategici. Soprattutto, è una scuola dove il fallimento è sinonimo di morte certa (sul serio!). Le regole, alla Scholomance, sono drammaticamente semplici: non devi mai aggirarti da solo per i corridoi della scuola. E devi prestare continua attenzione ai mangia-anime, pericolose creature mostruose che si annidano ovunque. Sopravvivere è più importante di qualsiasi voto. Una volta entrato nella scuola, infatti, hai solo due modi per uscirne: diplomarti… o morire! Ma l’ingresso alla Scholomance di una nuova studentessa, El, è destinato a cambiare le carte in tavola e a portare alla luce alcuni segreti dell’istituto. Galadriel “El” Higgins, infatti, è straordinariamente dotata. Forse, tra tutti gli studenti, è l’unica preparata a una scuola tanto pericolosa. Pur non avendo dalla sua un gran numero di alleati – la maggior parte degli studenti la tiene a distanza perché di lei ha molta paura… e perché non è quel che si dice una ragazza amabile – e non incarnando esattamente l’idea di eroina senza macchia, potrebbe senza troppi sforzi evocare un potere oscuro così forte da radere al suolo intere montagne e annientare milioni di persone ignare e innocenti. Per lei, infatti, sarebbe un gioco da ragazzi usare la sua magia per sbarazzarsi una volta per tutte dei mostri che infestano la scuola e che attendono la notte per aggredire e uccidere i suoi compagni. Il problema non proprio trascurabile è che farvi ricorso potrebbe portare alla morte di tutti gli altri studenti… Naomi Novik ha creato una scuola che pullula di una magia che non avete mai visto prima e un’eroina così atipica e ricca di sfumature che vivrà a lungo nei vostri cuori e nelle vostre menti.


Questo è senza ombra di dubbio uno di quei libri che ami profondamente oppure che odi con tutta te stessa. La trama è allettante, la scuola in se, l’idea che ci sia un posto che insegna ai ragazzi senza professori, pieno zeppo di mostri che li possono uccidere mi ha subito reso molto intrigata dalla storia. Ma mi avrà davvero preso?

Prima di passare alle mie considerazioni, parliamo un po’ della trama. La nostra protagonista si chiama El ed è una ragazza che per la maggior parte del tempo desidera restare da sola. Non è per niente amabile, se qualcuno prova ad avvicinarla lei si comporta malissimo, come se fosse sempre punta da un serpente. In una scuola in cui se stai sola rischi la pelle senza dubbio il modo di comportarsi di El non è esattamente il modo giusto per trovarsi degli alleati. Ma la ragazza non sembra pronta a scendere a patti.

Il posto in cui vivono, infatti, pullula di mostri e soltanto una piccola parte di chi inizia il primo anno riesce a diplomarsi, questo perché i mostri mangiano i ragazzi, non c’è alcuna protezione e sono loro che devono farsi la pelle durante gli anni, creare delle difese magiche per far si che quelle creature rimangano fuori dalle loro stanze. Non puoi stare seduto in mensa da solo perché potrebbero uscire dai condotti, meglio allontanarsi dalle porte perché potrebbero entrare e catturarti e per carità! Fai attenzione a quello che mangi perché potrebbe essere avvelenato.

Ma nonostante le resistenze di El lei sa che dovrà pur trovarsi un paio di alleati, il suo caratteraccio non la aiuterà ma inizierà ad avere a cuore delle persone e forse, persino, a cambiare un po’ le regole di questa scuola così stramba.

Come vi dicevo, le premesse per un buon fantasy c’erano tutte. L’idea generale era buona, mi aveva presa e desideravo saperne di più, vedere come l’autrice avesse sviluppato la storia e composto questo mondo.
In effetti, si vede che lei ci ha speso molto tempo per creare un world-building che potesse essere coerente e facilmente compreso, il problema più grosso che ho riscontrato è che all’interno del libro ci sono così tanti spiegoni sui mostri e sul mondo che si viene a perdere la storia. Si legge molto di più su quello che la Novik ha ideato che non su El e sul modo che ha di affrontare ciò che si trova davanti.
Un fantasy ha bisogno di entrambe le cose, di una buona dose di spiegazioni ma che vengono per mano dei protagonisti o che comunque siano diluite durante il libro, cosa che non è accaduta stavolta e che mi ha reso la lettura più pesante.

I protagonisti sono abbastanza eccentrici e curiosi, la protagonista è una di quelle che vorresti schiaffeggiare una pagina no e due si, tratta in maniera negativa il protagonista maschile per quasi tutto il libro, all’inizio poteva sembrare anche giusto, ma dopo un po’ questa “giustizia” si viene a perdere e lei continua comunque a farlo. Questo non me l’ha fatta vedere di buon occhio, non l’ho apprezzata molto. Ma mi è piaciuto lui, cavalleresco e con la voglia di cambiare le cose, nonostante si faccia mettere i piedi in testa, mi è rimasto un bel ricordo.

Quello che mi è piaciuto sono sicuramente i mostri, la maestria con cui sono stati creati, la magia, diversa, visto che nessuno la insegna loro ma devono cercarla in libri e scambiarla con altri studenti per ottenere quella che gli serve. Questi aspetti sono grandiosi. Infatti, come vi dicevo, il libro in se poteva essere molto valido, ma più del 50 % si incentra su dettagli eccessivi e superflui.

E’ una saga fantasy che consiglio? Se siete amanti dei libri pieni zeppi di dettagli e spiegoni sul sistema magico si, se vi annoiano invece no.

Ecco le altre tappe del Review Party:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...